help Qui trova le sue risposte!
help Domande frequenti
Ottiene la risposta giusta nell'area FAQ
help
Südtiroler Privatvermieter
og-blogbeitrag-stille-suedtirol
Storie da ogni angolo dell’Alto Adige
Quanto bene conoscete l’Alto Adige? Le tradizioni, la storia e gli usi e costumi di ogni sua valle? Se a queste domande scuotete la testa, allora siete finiti sulla pagina giusta. In questo blog vogliamo condividere con voi esperienze, eventi e particolarità del nostro amato territorio, i punti panoramici più belli da cui ammirare il tramonto, le migliori ricette di ogni singola valle (le calorie non si contano!) e le attività più entusiasmanti. E molto, molto di più. Partite per un viaggio virtuale attraverso l’Alto Adige!
loader
Chi conosce il sud dell’Alto Adige lo sa bene: il 2024 è l’anno del Perkeo. Scoprite qui di seguito di cosa si tratta!

Perkeo è ritornato!

“Perkeo's Maschggra”: è così che viene chiamato il Carnevale nel sud dell’Alto Adige. Durante il Maschggra si tengono sfilate dai mille colori lungo le strade dei paesini, con tanto di clown e pirati che combinano marachelle e Teletubbies che cantano a squarciagola canzonette di Carnevale. Il sud dell’Alto Adige vanta una tradizione carnevalesca molto ricca, a cui è legata una figura molto particolare.

La sfilata dell’Egetmann a Termeno

Iniziamo con l’Egetmann. La cosiddetta sfilata dell’Egetmann è una tradizione di Termeno che si tiene ogni martedì grasso negli anni dispari. La prossima data in cui potrete assistere a questo evento è martedì grasso del 2025. Si tratta di una delle tradizioni più antiche del Tirolo, iniziata nel 1591. Volete scoprire la storia che si cela dietro questa sfilata? L’Egetmann-Hansl, un pupazzo in giacca nera, cappello a cilindro e guanti bianchi, festeggia il suo matrimonio. Ad accompagnare il corteo ci sono diversi carri e figure che lo seguono in modo sparso; tra questi ci sono i pescatori, il selvaggio, i Pfannenflicker e gli Schnappviecher, chiamati anche “Wuddelen”. Queste figure simili a dei mostri indossano vestiti di pelliccia posizionati sulle spalle per sembrare ancora più alti. Hanno mandibole enormi e spalancate che emettono suoni pazzeschi quando i travestiti saltano e corrono. Ma di questi mostri non bisogna aver paura: i rumori che emettono servono per scacciare via l’inverno, non i visitatori!
Inoltre dovete sapere che durante la sfilata dell’Egetmann gli abitanti di Termeno amano gettare sulla folla fuliggine, polvere, segatura e pesce non proprio fresco. Perciò non agghindatevi troppo!

Perkeos Maschggra a Salorno: perché no?

Ritorniamo per un attimo indietro nel tempo. Nel 1702 a Salorno, la località più a sud dell’Alto Adige, nacque il nano Perkeo, un fabbricante di bottoni, gran bevitore, il quale fu portato al Castello di Heidelberger come giullare di corte. Ben presto fu promosso come coppiere del principe e custode della grande botte contenente 200 tonnellate di vino. Ogni volta che qualcuno gli offriva un bicchiere di vino lui rispondeva: “Perché no?” Da qui nacque il soprannome Perkeo. Dopo un pò, Perkeo si stufò della vita a corte e iniziò a sognare i vigneti di Salorno e un buon bicchiere di Schiava. Precisamente nel periodo di Maschggra, quindi di giovedì grasso, ritornò a casa e prese il comando di Salorno per una settimana. Ancor più leggendaria della sua vita fu la sua morte: nel 1735 un medico gli disse di bere un bicchiere d’acqua giusto per cambiare, e dopo aver seguito il suo consiglio, il nano morì all’istante.

Perkeos Maschggra oggi

Che la leggenda sia vera o no, ancora oggi a Salorno si tengono per una settimana intera i festeggiamenti in onore del nano Perkeo. Se volete prendere parte a un carro del corteo, dovrete seguire le regole ferree del codice di condotta di Perkeo. Un’altra cosa: la sfilata di Perkeo si tiene sempre durante gli anni pari, quindi si alterna perfettamente con la sfilata dell’Egetmann di Termeno. Se giovedì 8 febbraio 2024 non avete nulla in programma, venite a godervi questo spettacolo! Perché no?


E ora godetevi il Carnevale nel sud dell'Alto Adige!

Un saluto con il cuore,
Il team di südtriol privat on Tour

titelbild-speise-portraet-tschutsch
Mostra
3 min.
Con il Tschutsch si sforna la bontà della tradizione
Cosa fa “tschschsch” quando si taglia? Il Tschu… uuuuh che bontà! Sì, oggi puntiamo i riflettori su uno dei protagonisti della cucina tradizionale dell’Oltradige e della Bassa Atesina: il Tschutsch. Date un’occhiata alla ricetta!  Il piatto tipico ...
05. aprile 2023 dà Sabine
blogbeitrag-titelbild
Mostra
Un palazzo arroccato sul pendio. Il Land Palais – perché ne vale la pena tornarci.
I fiori che colorano i prati verdi si alternano alle piante altissime dei campi di mais. Solo i boschi e le montagne limitano questo incredibile scenario, che si estende per tutta la Val Pusteria. E' il paesaggio che attraverso per arrivare a Selva ...
09. agosto 2016
blogbeitrag-typischersommertag-titelbild
Mostra
4 min.
Alla fine di Via Burg -La classica giornata estiva a Riscone di Brunico
Riscone è un paradiso invernale? E mon solo! Anche in estate il paese della Val Pusteria ai piedi del Plan de Corones regala grandi emozioni! La nostra Sabine ha fatto visita all’affittacamere privato Oberpertinger degli Appartamenti vacanze Andreas ...
07. giugno 2019 dà Sabine
Trova l’alloggio ideale
avanti Trova alloggio Buono Buono